“Buongiorno Avvocato, ho omesso di versare l’IVA per un grosso importo, cosa rischio sotto il profilo penale?”

Gianni

Gentile lettore, il reato di omesso versamento dell’IVA si realizza quando una persona non versa l’IVA per un importo superiore a Euro 150.000,00 dovuta sulla base della dichiarazione annuale dei redditi ed è punito con la pena della reclusione da 6 mesi a 2 anni.

Fai molta attenzione.

Se non hai potuto versare l’IVA perché non hai incassato delle fatture per prestazioni professionali da te eseguite, voglio segnalarti che, recentemente, ci sono state una serie di sentenze che hanno affermato la mancata responsabilità penale dell’imprenditore, il quale, trovandosi in gravi difficoltà economiche a causa dei mancati incassi, non ha potuto corrispondere l’imposta sul valore aggiunto.

Pertanto, l’omesso versamento dell’IVA non è dipeso dall’intenzione di trattenere somme indebitamente, ma per grave crisi economica causata da fatture non incassate (rectius: soldi non ricevuti).

 

Avv. Francesco D’Andria

avvocati penalisti milano

Avvocato Penalista Milano e Studio Legale Penale a Milano

Scegli una difesa la miglior difesa, specializzata e di qualità.

Per un APPUNTAMENTO può contattarci al n° 02 5460319 o potete compilare il form

Chiama Ora!

CHIAMA ORA!